A A A

SASSI DI MATERA BLOG

------------------ COSA SONO I SASSI DI MATERA --------------------

 

I Sassi di Matera sono un angolo di mondo da scoprire e da vivere. Un'esperienza che ti appartiene anche se non ci sei mai stato. Sono una città che fonda la sua essenza sul vuoto, un vuoto che da materiale diventa esistenziale e mantiene ciò nonstante quel fascino e quell'incanto che è tipico dei luoghi mistici.  I SASSI DI MATERA sono fortemente evocativi. Evocativi di una dimensione basata sull'idea di un qualcosa che è all'origine del tutto. Ed è proprio quel ritornare in una dimensione apparentemente sconociuta ma intimamente nota che stupisce e fa sentire semplicemente uomini, partecipi di una unica stessa natura che ci accomuna. Questa è la vera grandezza dei Sassi: UNA CITTA' IN CUI OGNUNO PUO' RICONOSCERSI, IN GRADO DI ARTI SENTIRE SEMPLICEMENTE COME SEI.

  Cosimo Santeramo Guida Turistica Autorizzata dei Sassi di Matera cell 3297017056       

 

 

 


---------------- LA VISITA GUIDATA DEI "SASSI DI MATERA PUO' ESSERE FATTA IN MODO AUTONOMO O E' PREFERIBILE ESSERE ACCOMPAGNATI DA UNA GUIDA ? --------------------

 


Credo che entrambe le possibilità abbiano i loro aspetti positivi.  Da un lato una visita fatta in modo autonomo consente di scoprire un territorio vivendo quel senso di smarrimento che è proprio di chi si accinge a scoprire un luogo del tutto nuovo che non rientra negli standard quotidiani . Credo a tal riguardo che sia molto bello soffermarsi su paesaggiparticolari, cose che abitualmente non catturano la nostra attenzione, e provare quelle "sensazioni legate alla perdita dei quotidiani punti di riferimento". ed alla scoperta di luoghi fuori del comune. D'altro canto una visita guidata consente di avere delle chiavi di lettura del territorio più immediate, di cogliere meglio il senso di quello che stiamo visitando, senza nulla tralasciare, di avere un confronto diretto con il territorio. Il tempo che abbiamo a disposozione è una variabile molto importante. Soprattutto alla luce del fatto che i Sassi di Matera sono molto grandi e poterbbero risultare dispersivi. Ho notato in questi hanni di professione che la soluzione migliore sia quella di cogliere la storia, le caratteristiche, l'architettura e l'arte con una visita guidata che colga, nella sua completezza, ciò che rende Matera unica al mondo e sia lo strumento necessario per rivivere poi in modo autonomo altri angoli della città.    

                                                           

    Cosimo Santeramo Guida Turistica Autorizzata dei Sassi di Matera cell 3297017056  

 

 

 

 

----- QUANTO TEMPO OCCORRE PER VISITARE I SASSI DI MATERA ?-----


 

La visita dei Sassi non ha una durata minima o massima  certo, però, se si vuol avere un'idea completa dei Sassi, e fare una visita che lasci un ricordo indimenticabile destando un'insolita meraviglia è necessario impiegare minimo tre ore. Considerate che i SASSI sono un centro storico immenso, sono una citta nella cittàsi estendono per trenta ettari e sono formati a loro volta da due grandi rioni, ricchissimi a loro volta di viuzze, stradine, vicinati, scalinate.  C'è un altro aspetto molto importante. I due rioni che compongono l'intero abitato si nascondono l'un l'altro, motivo per cui nonostante si raggiungono punti panoramici incredibilmente suggestivi, ci sono comunque partidell'abitato che ci sfuggono. La visita ai Sassi credo che non possa prescindere dalla visita delle chiese rupestri in essi presenti. Si tratta di prendere in esame l'altra faccia della medaglia, di scoprire e  apprezzare aspetti molto singolari legati alla fede, alla liturgia, all'arte di questi luoghi, ad architetture molto affascinanti.              

 Cosimo Santeramo Guida Turistica Autorizzata dei Sassi di Matera cell 3297017056

 

 

 

 

 

-------- SONO INTERESSATI I MUSEI ? --------

Oltre che per i SassiMatera è ineteressante sicuramente per i suoi musei: Il Museo d'Arte Medievale  e Moderna della Basilicata, che ha sede in Piazza Pascoli nel Palazzo Lanfranchi; il Museo Nazionale di Archeologia " Domenico Ridola", che ha sede nell'omonima via; il MUSMA, Museo della Scultiura Contempoanea


  Cosimo Santeramo Guida Turistica Autorizzata dei Sassi di Matera cell 3297017056


 

 

 

 

 

 

 ------ E' POSSIBILE VISITARE LE CHIESE RUPESTRI PRESENTI SULLA MURGIA ?  --------

 

Visitare le CHIESE RUPESTRI presenti sulla MURGIA è possibile. Vi consiglio però di farlo con una guida turistica autorizzata dal momento che non c'è una mappa dei sentieri con l'indicazione della loro ubicazione e non c'è nel Parco sentieristica complteta e dettagliata.  

 

 

 Cosimo Santeramo Guida Turistica Autorizzata dei Sassi di Matera cell 3297017056

 

 

 

 

------ SALVE SONO UN ESCURSIONISTA. VORREI VISITARE IL PARCO DELLA MURGIA MATERANA? E' INTERESSANTE? SI PUò VISITARE AUTONOMAMAMENTE? SE SI, ESISTE UNA MAPPA DE SENTIERI? QUAL'E'IL PERIODO MIGLIORE ? -----  


Salve, il Parco della Murgia Materana e delle Chiese Rupestri tutela un altipaino roccioso che si attesta in media sui 450 m s.l.m.. Si caratterizza per la presenza di un ambiente stepposo in alcune zone, coperto di arbusteti in altre, da formazioni boschive di tipo mediterraneo nella parte più interna. Per questo motivo vi sconsiglio di fare visite o trekking prolungati nelle ore più caldi dei mesi estivi. Il parco è sicuramente interessante da un punto di vista naturalistico, e geologico e si presta molto bene adescursioni sia semplici che difficili. Di particolare interesse sono i suoi aspetti geologici e naturalistici, storici, artistici ed antropologici. Da non perdere sono i percorsi escursionistici che si sviluppano il alcuni tratti della Gravina, le numerosissime chiese rupestri, i tanti casali rupestri, i villaggi neolitici. Ciò premesso va detto che al momento non c'è una mappa dei sentieri che permetta di orientarsi in modo certo e sicuro, e neanche una sentieristica. Per questo motivovi consiglio, anche se siete escursionisti esperti di visitare il parco con una guida escursionistica autorizzata ufficiale del Parco. I luoghi da visitare sono tanti, tutti molto suggestivi.

 

 Cosimo Santeramo Guida Turistica Autorizzata dei  Sassi di Matera  cell 3297017056

 

 

 

----- PERCHE' VISITARE I SASSI CON LA GUIDA ?----------

Una visita guidata nei Sassi di Matera sulla Murgia ci permette di fare un viaggio che ha inizio nel Paleolitico e termina nell'età Moderna, attraversando il Neolitico, con le sue incredibili testimonianze  e singolarità, l'età dei metalli e quindi iMedio Evo, il Cinquecento, il Settecento, l’Ottocento e il Novecento. Tutte queste testimonianze integre nelle loro originalità, rendono questa città unica. La storia di un popolo molto spesso coincide con la storia delle sopraffazioni e delle sofferenze che lo stesso ha vissuto, ma anche con le soluzioni da esso trovate ai problemi dei suoi tempi. Ecco che i Sassi, se analizzati più a fondo, se visti non come un insieme di abitazioni, ma come il frutto di un’esigenza primaria, quella della sopravvivenza di un gruppo umano, diventano un'importante testimonianza dell’antropologia di un popolo le cui vicende sono la risultante di una vita di stenti e fatiche, di un'incredibile creatività e maestria, di una vita passata in grotte malsane, di una religiosotà che assume l’unica forma di salvezza in un clima di rassegnazione totale.

Visitare i Sassi, per questo motivo, vuol dire visitare anche le numerose chiese rupestri in essi presenti. Dopo aver ripercorso in lungo ed in largo la storia di queste grotte e chiese, il ritorno alla normalità assume un altro significato, e la Matera Settecentesca è proprio la testimonianza di questo ritorno, carica delle contraddizioni che in questo periodo Matera vive. La storia continua con i suoi tanti aspetti e le sue mille curiosità I Sassi otre che culla della civiltà contadina e rupestre sono anche arte, cultura, tradizioni, usi e costumi, sapori unici ed evocativi, prodotti tipici, architettura, un mix di stili architettonici.  

Un'altra caratteristica che rende unici i Sassi è la loro capacità di raccogliere ed incamerare acqua piovana. L'intero abitato è anche un grande sistema di raccolta di acuqe piovane che ha permesso ad un gruppo umano numeroso di vivere in un luogo privo di sorgenti d'acqua importanti. Questo si sistema è composto da un'incredibile superficie di raccolta, un'infinità di cisterne e palombari. Quest'ultimi sono cisterne considerevolmente grandi ed hanno un ruolo molto importante nell'ambito dello sviluppo storico dell'abitato rupestre.

 

 

 

 Cosimo Santeramo Guida Turistica Autorizzata dei Sassi di Matera cell 3297017056

 

 

 

 

 

--------------COME VISITARE I SASSI DI MATERA--------------

  

Per una lettura immediata, per cogliere ciò rende unico al mondo questo luogo è opportuno visitarlo accompagnati da una guida turistica autorizzata. Nei Sassi è possibile fare visite guidate individuali e di gruppo.  Soffermarsi sulle caratteristiche dei vicinati, sulla visita di grotte non ancora restaurati, sulle case grotte, sulle chiese rupestri, raggiungere punti paesggistici di mirabile bellezza. Volendo rendere il soggiorno a Matera più ricco e completo è possibile fare trekking  nel Parco della Murgia Materana prendendo e nella Gravina di Matera e soffermarsi sugli aspetti naturalistici e geologici che sono alla base di un insediamento rupestre di queste dimensioni e di tale importanza. Fa da cornice a tutto cioò uno scenario, quello della Murgia Materana che reggala suggestioni uniche.  E' anche possibile partire dai Sassi per spostarsi sulla Murgia Materana. Queste passeggiate più o meno semplici possono essere fatte in gruppi precostituiti ed organizzati, in modo individuale, in coppia. E' possibile partecipare anche a visite guidate, escursioni e trekking di vario tipo che vengono oraganizzati esclusivamente per single, per gruppi che si formano in giornata, per gruppi precostituiti. Molto bella è nche la visita di tutto il territorio materano. Essere accompagnati da una guida turistica autorizzata è importante per avere una giusta chiave di lettura ed evitare di tornare a casa avendo visto non i Sassi ma una parte molto ristretta di essi.


 Cosimo Santeramo Guida Turistica Autorizzata Sassi di Matera cell 3297017056

 

 

 

 

 

 

 

-----------COS'E' L'ARCHITETTURA RUPESTRE--------------   


Per archhitettura rupestre? Per  si intende l'architettura che contraddistingue gli insediamenti rupestri. Questi ultimi a loro volta sono agglomarati abitativi urbani o di tipo rurale contaddistinti dalla presenza della grotta quale modulo abitativo, primario ed unico, e quale soluzione alle esigenze domestiche, sociali, economico produttive e religiose di un gruppo umano. Tali agglomerati definiti casali rupestri sono pertanto un iniseme grotte, ciascuna con una propria funzione. In tal senso la dimensione del rupestre a Matera è più in particolare nei Sassi e sulla Murgia Materana è del tutto singolare ed è propria di un luogo difficilmente paragonabile ad altri in cui alla presenza di insediamenti rupestri unici nel loro genere per complessità si aggiunge una continuità storica, una ricchezza di reperti ed uno stato di conservazione che non ha eguali. Un completo capovolgimento di schemi è alla base della realizzazione di abitazioni di questo tipo. Sassi di Matera, a tal proposito, ne sono un esempio molto importante ed evidente...... Maschere che celano al loro interno grotte dalle forme più strane e che si sviluppano lontano dalla luce, dalla consuetudine, in una dimensione che è proria di ciò che c'è ma non si vede.

 

 

Cosimo Santeramo Guida Turistica Autorizzata dei Sassi di Matera cell 3297017056

 

 

 

 

 

COSA SONO I CASALI RUPESTRI ?

 

 I CASALI  RUPESTRI  sono un insieme di grotte. Ogni grotta, all'interno del casale ha una propria funzione o destinazione e tutte insieme rendono possibile la vita di un gruppo umano. I casali rupestri rientrano in quel modo di vivere che è tipico di comunità dedite all'agricoltura ed alla pastorizia e che in termini temporali hanno contraddistinto determinate fasi dello sviluppo umano. Dopo la nuova organizzazione sociale ed economica neolitica che vede la nascita di villaggi,  in alcuni territori l'uomo ritorna a vivere in grotta. A Matera questo ritorno assume una valenza significativa per la complessità e durata del fenomeno. Complessità tale per cui un intera città, I Sassi, sarà creata e si svilupperà. Visita i casali rupestri


 Cosimo Santeramo Guida Turistica Autorizzata dei  Sassi di Matera cell 3297017056

BASILICATAGREENVIEW

 

>

(*) Campi richiesti



Per maggiori informazioni: 39.3297917056